Home Friuli Venezia Giulia Canyoning in Friuli Venezia Giulia: divertimento allo stato puro!
Sara de Colle canyoning

Canyoning in Friuli Venezia Giulia: divertimento allo stato puro!

da Sara
4355 visualizzazioni

L’unione fa la forza: il canyoning serve a creare gruppo e a mettere alla prova relazioni

Consolidare un legame – o romperlo, perché forse non abbastanza forte – o creare un gruppo di lavoro: il canyoning può essere anche questo. Non solo scoperta della natura più nascosta e divertimento all’ennesima potenza. Avventurarsi a fare canyoning porta a ritrovare o a scoprire per la prima volta la fiducia nell’altra persona.

Il tragitto è arduo e da soli non ce la si può fare. Non puoi andare avanti nel percorso tra calate con la corda e attraversamenti di rapide senza l’aiuto di qualcun altro. Quel “qualcun altro” può essere la tua dolce metà, un tuo collega di lavoro o una persona sconosciuta. Fidarsi è la parola chiave. Allo stesso tempo bisogna anche aiutare e contribuire ad arrivare alla meta, tutti assieme. Ognuno è parte fondamentale all’interno del gruppo. Tutti hanno un ruolo e tutti sono fondamentali, nessuno viene messo da parte né escluso.

Val D’Arzino, tra boschi, forre ed acque cristalline

Alessandro è la guida che ci ha accompagnato in questa splendida esperienza. Prima di avventurarci a fare canyoning, ci ha spiegato la geologia del luogo e ci ha dato qualche consiglio per affrontare questa pratica in totale sicurezza. Non avrete mica paura, vero?

All’inizio vi potrà forse impressionare il fatto di tuffarvi in acqua o di calarvi con corde e moschettoni. Una volta superato il primo impatto, vorrete subito farlo ancora! Tornerete ad essere dei bambini giocosi che si divertono a buttarsi nelle pozze, a lasciarsi trascinare dalla corrente o a scendere lungo cascatelle. Cosa c’è di più bello che l’essere immersi nella natura? E se avete ancora dei dubbi, allora vi basti sapere che il canyoning è stata una delle esperienze più emozionanti che ho fatto finora.

Per maggiori informazioni sul canyoning in Friuli Venezia Giulia e per prenotazioni, visitate il sito di Alessandro de Santis canyoning adventures.

Potrebbe interessarvi anche l’articolo sulle grotte di Pradis che si trovano sempre in Val d’Arzino.

Se l’articolo vi è piaciuto, lasciate un segnale del vostro passaggio con un commento o condividetelo sui social cliccando qui sotto 🙂

4 commenti

Davide 30/07/2020 - 08:10

Sara…. Grazie!

Risposta
Sara 30/07/2020 - 09:10

Ciao Davide! Di che cosa?

Risposta
Daniela 07/08/2020 - 08:22

É uno sport-divertimento appassionante , ci sono limiti di età o é possibile praticarlo anche per gli over 70?

Risposta
Sara 07/08/2020 - 08:44

Buongiorno Signora Daniela, i miei l’hanno praticato a 79 e 75 anni! Basta avere spirito di avventura ed essere in grado di camminare per delle ore. Non ci sono assolutamente limiti di età!

Risposta

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati